“Nessuno scoop. Non c’è alcun plagio, Fabrizio Moro ed Ermal Meta rimangono in gara“. Anzi, no, un passo indietro: “Ci stiamo muovendo con i nostri legali, stiamo valutando bene la situazione, dateci tempo“. La Rai non prende ancora una posizione chiara sul “Moro-Meta Gate” e sembra non avere ancora le idee limpide. Come svelato questa notte dal sito AltroSpettacolo.it, la canzone Non ci avete fatto niente propone pressoché lo stesso ritornello di un’altra già edita che si intitola Silenzio, già proposta alle selezioni del Festival di Sanremo 2016, già cantata in pubblico, già iscritta alla Siae. Non si tratta di plagio perché entrambi i brani sono nati con la collaborazione dello stesso autore, Andrea Febo, ma la canzone potrebbe non essere inedita come richiesto dalla kermesse. E’ una questione di cavilli, minutaggi e campionamenti.

“Non è un plagio musicale, semmai una autocitazione di una parte di un brano già composto qualche anno fa. Non sono in grado di dirvi nulla, al momento non abbiamo un organismo in grado di porre delle sanzioni. Non so quali tipo di analisi verranno fatte”, ha precisato il dittatore artistico Claudio Baglioni. “L’autore ha proposto una rielaborazione del proprio brano. Nel regolamento è prevista la possibilità di riutilizzare stralci di altri brani, purché non siano superiori al 30% del brano. Moro e Meta rimangono in gara“, è la spiegazione sicura (ma solo in un primo momento) di Claudio Fasulo. Ma in sala stampa i malumori crescono e i giornalisti chiedono chiarezza, tanto che la Rai fa poi un passo indietro. “Ci riuniremo e capiremo a che punto stiamo a questa storia. Vi prego di non improntare tutte le vostre energie verso questa storia, che è importante ma meno centrale rispetto a tante altre. Non vogliamo difendere nessuno”.

Intanto Moro e Meta, salvo colpi di scena, torneranno sul palco questa sera per la seconda puntata. L’ordine d’uscita dei 10 Big: Le Vibrazioni, Nina Zilli, Diodato e Roy Paci, Elio e le storie tese, Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico, Red Canzian, Ron, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Annalisa e Decibel. Ma la puntata si aprirà con l’esibizione dei Giovani: Lorenzo Baglioni, Giulia Casieri, Mirkoeilcane e Alice Caioli è l’ordine. Ci sarà spazio anche per il ritorno di Pippo Baudo, la magnifica Franca Leosini (“Faremo una cosa insieme della quale mi vergogno anche io e lei è complice”), i ragazzi de Il Volo che proporranno un omaggio omaggio a Sergio Endrigo con Canzone per te, quindi Biagio Antonacci, Roberto Vecchioni, Sting con Shaggy e Il Mago Forrest. Anche stasera la fine è prevista per 00.40.