Si rinnova e si “rimpolpa” l’accordo tra FCA e Waymo, la divisione di Google incaricata dello sviluppo delle vetture a guida autonoma. L’azienda italo-americana fornirà infatti migliaia di van Chrysler Pacifica a Waymo per il lancio del suo servizio di taxi senza guidatore. Questo è il terzo step di una collaborazione che va avanti già da due anni: nel 2016 e nel 2017 Waymo aveva ricevuto forniture rispettivamente di 100 e 500 Chrysler Pacifica ibride negli Usa. “La nostra partnership con Waymo continua a crescere e si rafforza. Questo è l’ultimo segnale in ordine temporale del nostro impegno verso questa tecnologia“, il commento di Sergio Marchionne, numero uno di Fca.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ape Calessino e Alcantara, il made in Italy a Parigi – FOTO

prev
Articolo Successivo

Mazda Vision Coupé, a Parigi vince il titolo di più bella concept dell’anno – FOTO

next