“Più volte è apparsa in rete la notizia secondo cui mia moglie Monica sarebbe da tempo ricoverata in una clinica svizzera specializzata. Non capisco come sia nata e quale sia la fonte di questa fake news“. Il fotografo e regista Roberto Russo marito della celebre attrice Monica Vitti dal settembre 2000, dopo 27 anni in coppia, rompe il silenzio per smentire le false voci sullo stato di salute della moglie.

La Vitti quindi non si trova in Svizzera né tanto meno ricoverata in qualche clinica, bensì nella sua casa romana dove il marito e una badante la accudiscono. “Desidero smentire questa voce che circola con insistenza – ha detto Roberto Russo a CinecittàNews – rompendo per un attimo quella riservatezza da me tenuta in questi anni. Monica vive a Roma da sempre a casa nostra ed è assistita assiduamente da me, con l’aiuto di una badante. Spero – ha concluso Russo – di avere chiarito l’equivoco”.

La grande attrice italiana ha 86 anni ed è ammalata da tempo di una grave malattia degenerativa. Si è ritirata dalle scene agli inizi degli anni Novanta ma è apparsa al pubblico per l’ultima volta nel marzo del 2002, alla prima teatrale italiana di Notre-Dame de Paris a Roma.