Analisi

Il discorso della “normalità”: Gentiloni non dura in eterno

Verso il voto – Dal Colle uno dei messaggi più brevi di sempre per indicare nella Costituzione la guida dopo le urne: l’attuale governo scadrà e tutti sono in lizza

di Fabrizio d’Esposito

I nuovi 5Stelle: cosa va e cosa no di

Le nuove regole varate dai 5Stelle per tentare di andare al governo, elettori e Rosatellum permettendo, cambiano i connotati al movimento fondato 9 anni fa da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio da una costola del blog (che ieri si è separato dal M5S), fino a renderlo quasi irriconoscibile. In parte in meglio, in parte in […]

L’analisi

Il decreto sulle intercettazioni colpisce i pm e l’informazione

Nuove norme: i controlli e il bavaglio – Giustizia

di Antonio Esposito
Servizio pubblico – Il grande calo del 2017

L’anno nero della Rai: la prima serata perde 410mila telespettatori

Programmi flop e pubblicità già rivista al ribasso per i primi mesi del 2018. E poi l’addio a Gabanelli e lo smacco Mondiali

di Gianluca Roselli
I pareri

2018 tra Rosatellum, Putin e niente crisi finanziarie (per ora)

Che cosa dobbiamo aspettarci da oggi al 31 dicembre prossimo? Auguri e previsioni di giornalisti, intellettuali e artisti

Commenti

Non votiamo chi è contro la carta

Con lo scioglimento delle Camere si conclude una legislatura da archiviare come una delle peggiori della storia della Repubblica. Ci si sorprende della transumanza di parlamentari da una parte all’altra, se venissero votati dai cittadini e non nominati dall’alto non lo potrebbero fare tanto facilmente. Dall’entrata in vigore del Porcellum si sono succedute tre legislature, […]

di Alfiero Grandi

Sostiene Pereira: un’idea di paese e di giornalismo

Sono passati due decenni da quando Feltrinelli pubblicò Sostiene Pereira (1994), provo a leggerlo al presente, i classici parlano anche di noi. La storia si svolge a Lisbona sotto il regime di Salazar, alla vigilia della seconda guerra mondiale. È un’estate torrida e Pereira, giornalista del Lisboa, vede la dittatura ma non fa nulla per […]

di Angelo Cannatà
Identikit

“Madia Antonietta”: ministra del vuoto ancien régime

Ascoltiamola tutti, giacché Essa ha parlato: “Certe volte basterebbe soltanto chiedere scusa e ammettere di aver usato un linguaggio offensivo e volgare. Un abbraccio a Lucia Annibali”. Sono le parole, scolpite sul nulla di Twitter e dunque scolpite nel posto giusto, del “ministro” Madia in merito alla (non) querelle Travaglio-Annibali. Essendo un tema inesistente, se […]

Politica

Rai1 vince la sfida

Gli italiani brindano con Albano e Romina Doppiata Mediaset

È stato un anno difficile per la Rai, che però almeno si è chiuso col botto: la rete ammiraglia della televisione di Stato ha stravinto il duello con Canale 5 per la sera del 31 dicembre. A mezzanotte, quasi 10 milioni di italiani (9,7, per la precisione) hanno scelto per festeggiare l’arrivo del 2018 “L’anno che […]

Aveva 88 anni

Addio a Albino Longhi Fu direttore del Tg1 dopo lo scandalo P2

È morto ieri a Roma Albino Longhi, storico giornalista della Rai e direttore del Tg1 negli Anni Ottanta. Nato a Mantova nel 1929, a lui la tv di Stato si è sempre rivolta nei momenti di maggior difficoltà, per salvare il telegiornale della rete ammiraglia dalla burrasca. La prima volta fu nel 1982, quando sostituì […]

Coalizioni

Lista Bonino e il grosso guaio delle firme: a rischio l’alleanza che serve tanto al Pd

Rottura – I Radicali: “Norme assurde, andiamo da soli”. Martina: “Vi aiutiamo noi”

Cronaca

Da domani la “Mifid 2”

Profilatura e “Kid” le nuove tutele per i risparmiatori

Una profilatura al rischio più attenta, l’arrivo di un documento chiamato Kid per semplificare le informazioni anche su prodotti complessi, l’estensione dei nuovi piani di risparmio (Pir) anche al settore immobiliare e l’unificazione della tassazione sui dividendi sia per le partecipazioni qualificate sia per quelle che non lo sono. Sono queste le novità del 2018 […]

L’impostore e i media

Via dalla Confederazione

La Svizzera ora lo ha espulso: il 17 novembre 2017 la segreteria di Stato elvetica per l’immigrazione ha emesso a carico di Alessandro Proto un divieto d’ingresso nella Confederazione, motivato dalle condanne subite all’estero. Proto ha infatti patteggiato una pena di 3 anni e 10 mesi davanti al Tribunale di Milano, per truffa e aggiotaggio. […]

L’imbroglio

L’ultimo bluff di Proto: affittare la villa a Weinstein (ma non esiste)

L’imbroglio Si è inventato lo “studio legale Brafman”. Uscito dal carcere, il finto finanziere si rimette in attività. E i media ci cascano ancora

Economia

Ottimista la Confesercenti

Saldi, il Codacons prevede flop: “Colpa del Black Friday”

Secondo il Codacons, quest’anno i saldi invernali saranno un flop. I motivi sono due: il primo è che sono troppo vicini alle feste di Natale e quindi i portafogli degli italiani sono già svuotati per i regali e i cenoni. Il secondo è che sono tanti quelli che hanno già approfittato degli sconti in occasione […]

I numeri

Enti di ricerca: anno nuovo, soliti precari

Lo stanziamento della manovra permette, nel 2019, di stabilizzarne 2.500 (su 8.800 totali)

Il ricorso

“Il Sole 24 Ore è spacciato, rivogliamo i nostri soldi”

Torino – L’agenzia LaPresse chiede al tribunale il sequestro di 2 milioni di euro: ha un contenzioso col gruppo editoriale ma teme non sarà in grado di pagare

Italia

Sport – Dino Zoff

L’uscita dal mondiale sia una risorsa utile

Cosa mi aspetto dal mondo dello sport per il 2018? Bella domanda. Per ora lo sport, nella fattispecie il mondo del calcio, è in subbuglio per l’uscita dell’Italia dai mondiali di Russia. Ma io non dispererei più del dovuto, la sconfitta certe volte è una risorsa. In questo senso, spero si riesca a costruire qualcosa […]

Teatro – Gigi Proietti

Spero in un teatro fatto con più accuratezza

Non so cosa mi auguro dal 2018. Credo che il punto sia chiedersi cosa vogliamo noi che il teatro sia. L’ambiente teatrale è da sempre un microcosmo di nicchia, fatto di equilibri precari. Penso sia il caso di cominciare a “fare il teatro” con più accuratezza. Cosa vogliamo che diventi il teatro? Un’occasione che faccia […]

Politica – Antonio Padellaro

L’orrido Rosatellum e Gentiloni premier

Forse non sono l’unico convinto che l’attuale sistema di voto, l’orrido Rosatellum, sia stato tagliato su misura per impedire l’affermazione di una maggioranza politica certa il prossimo 4 marzo. Perché dovrebbe invece agevolare uno di quei governi nè carne nè pesce così graditi al Quirinale. E quindi all’Europa che non intende mollare a nessun partito […]

Mondo

La storia

Morire in fila a 18 anni per il pacco di Natale

Venezuela – La storia di Alexandra, uccisa da un poliziotto mentre aspettava le razioni-premio

di Pierfrancesco Curzi
Strategia bifronte – Da Kim ad Ali

I nemici atomici di Capodanno. Gli Stati Uniti soffiano sulle crisi

Per dare il meglio di sé, che spesso è il peggio, Donald Trump ha bisogno di avere, o di inventarsi, dei nemici ben identificati. In questo inizio di Anno Nuovo, se ne ritrova addirittura due; e sfrutta l’occasione alla grande. Tra parentesi, se uno dovesse chiedersi se la tattica del magnate presidente aiuta a risolvere […]

Fotonotizia

Londra e le notti dal coltello facile: 4 morti

Sempre più minorenni con lame

Cultura

Masterizzati

Il caos introspettivo di Bonnie “Prince”

Le violente manifestazioni dell’estrema destra Usa a Charlottesville hanno ispirato Bonnie “Prince” Billy nel video di People Living, brano che ha anticipato Wolf of the Cosmos, il suo nuovo cd. Che è in realtà la rivisitazione di Sonata Mix Dwarf Cosmos, scritto dalla compositrice norvegese Susanna Wallumrød con la sua Magical Orchestra nel 2007. Non […]

Multimediale

La felicità di Rubino è anche nella poesia

In “Where is the Happiness?” agli 11 brani si accompagnano altrettante opere in versi

di Paolo Odello
N.E.R.D.

Dimenticate “Happy”, Pharrell torna nel ghetto

La band del genio delle hit spiazza con un album innovativo: al centro le tematiche sociali e razziali. Ritorno alle radici e tanta energia