Polemica vivace a Non è l’arena (La7) tra il deputato Pd, Gennaro Migliore, e il leader della Lega, Matteo Salvini. Il dibattito verte sulla vicenda Banca Etruria e sull’audizione dell’ex ad di Unicredit, Federico Ghizzoni. A riguardo, interviene l’ex magistrato Antonio Di Pietro: “Le commissioni di inchiesta parlamentari hanno senso se intervengono prima della magistratura e per fatti che non hanno rilevanza penale. Altrimenti non sono affidabili. Personalmente ritengo che questa commissione d’inchiesta sulle banche stia facendo solo un oggettivo inquinamento probatorio. E’ meglio che Ghizzoni vada a rispondere davanti al magistrato”. Non ci sta Migliore, che ricorda a Di Pietro: “Una commissione d’inchiesta parlamentare ha gli stessi poteri dell’autorità giudiziaria. Quindi, non inquina affatto le prove. Anzi, le accerta”. Poi, si rivolge a Salvini, ironizzando sul suo assenteismo al Parlamento Europeo. Poi lo ammonisce: “Voi evocate la Grecia e i disastri, alimentate paura. Noi i risparmiatori li abbia salvati. Io non so che cosa tu abbia da ridere. Forse ti è dispiaciuto che sono stati salvati i dipendenti e i correntisti?”. “No, mi fa piacere”, risponde Salvini. Migliore continua: “Penso che l’azione giudiziaria tra Boschi e De Bortoli sia un fatto privato tra due persone che si vedranno in tribunale”. “Mica tanto privato”, obietta il direttore del TgLa7, Enrico Mentana. Il parlamentare dem prosegue il suo intervento: “Privato nel senso che c’è un’azione giudiziaria. Si è detto che noi del Pd non volessimo l’audizione di Ghizzoni. Ma vi rendete conto che alla fine è stato uno dei primi? Noi abbiamo chiesto di audire Ghizzoni”. Ma Salvini sfodera un documento del 5 dicembre: si tratta dell’atto ufficiale della Camera dei deputati, in cui risulta che l’audizione di Ghizzoni è stata chiesta dalla Lega e da altri partiti, ma non dal Pd. “Tra tutti i nomi di gente che il Pd ha voluto convocare” – osserva Salvini – “manca solo Cetto Laqualunque. E non c’è Ghizzoni”. “Salvini, io non so se sai come funziona” – ribatte Migliore – “ma in una commissione d’inchiesta ogni partito chiede l’audizione di qualcuno per evitare sovrapposizione”. “Hai detto che avete chiesto l’audizione di Ghizzoni” – controbatte il leghista – “ma agli atti non risulta questo. Sarà stata una dimenticanza”. “Non ci siamo opposti”, puntualizza Migliore. “Ah, il non essersi opposti è un’altra roba”, replica Salvini

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ius soli, Graziano Delrio: “Il Pd è compatto, al senato ce lo sta impedendo il M5S”

next
Articolo Successivo

Etruria, Di Pietro a Migliore: “Boschi perderà la causa civile e pagherà anche le spese legali di de Bortoli”

next