Maltrattavano e umiliavano bambini di 8 anni le due maestre di una scuola elementare arrestate questa mattina dalla polizia municipale di Piacenza. A incastrare le due donne, 58 e 45 anni, sono state le telecamere di sorveglianza installate dalle forze dell’ordine in diverse zone della classe e della scuola. Registrazioni che hanno permesso di verificare 39 episodi di maltrattamenti con schiaffi, violenza fisica e psicologica senza motivo. In un caso, una vittima era un bambino autistico. L’arresto è stato convalidato e le due donne sono ai domiciliari con l’accusa di maltrattamenti su minori.

A segnalare ai militari la vicenda era stato l’assistente di un bambino autistico. Secondo quanto riportato alla polizia, l’uomo ha denunciato il comportamento non adatto delle maestre nei confronti dei bambini con continue umiliazioni fisiche. Le indagini si sono concluse velocemente: cominciate il 30 ottobre, gli agenti sono intervenuti il 9 novembre.