Un vasto deposito di rifiuti differenziati riciclabili è andato in fiamme nella notte in Valle Armea a Sanremo per cause ancora in corso di accertamento ma probabilmente legate ad un attentato incendiario. Sono bruciati anche mezzi d’opera su una superficie stimata di 2000 metri quadrati. È andato tutto in fumo. Sul posto sono presenti diverse squadre dei vigili del fuoco di tutta la provincia

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, la lite in strada degenera: calci e pugni all’Esquilino. E la bottiglia ‘esplode’ sulla testa

next
Articolo Successivo

Anna Frank con la maglia della Roma, Lotito alla vigilia della visita in sinagoga: “Andiamo a fare questa sceneggiata”

next