Lenovo ha colto l’occasione dell’IFA per presentare l’aggiornamento della linea di notebook convertibili Yoga, a partire dal Lenovo Yoga 720 che vedrà debuttare sul mercato una nuova variante con schermo da 12″ per 1,57 centimetri di spessore e 1,14 chilogrammi di peso.

Lo Yoga920 è il nuovo top di gamma della famiglia, sarà dotato di un display touchscreen IPS da 13,9″ (FullHD o UltraHD a seconda del modello) con supporto all’utilizzo della Active Pen2 (la penna Windows Ink di Lenovo dotata di 4096 livelli di pressione), CPU Intel core i3/i5/i7 di ottava generazione, fino a 16GB di RAM e fino a 1TB di storage su SSD PCIe, speaker JBL e supporto a Dolby Atmos per le cuffie, una USB 3.0 e due USB-C con supporto a Thunderbolt3, lettore d’impronta digitali, il tutto in un corpo spesso 13,99 millimetri ed un peso totale di 1,39 chili.

Come il suo predecessore lo Yoga 920 vede l’utilizzo di una particolare cerniera lungo l’intero dorso, dall’aspetto che richiama i cinturini metallici degli orologi da polso, per poter ruotare lo schermo fino a 360° e portarlo nella “configurazione tablet“, o nelle posizioni intermedie adatte all’utilizzo come player multimediale (come per lo YogaBook che provammo alcuni mesi fa). Per quanto riguarda la durata della batteria, Lenovo stima circa 11 ore per i modelli con schermo a 4k e poco più di 15 ore per quelli con display FullHD. Il Lenovo Yoga920 sarà disponibile in una variante “Glass” che vedrà l’utilizzo di Gorilla Glass al posto dell’alluminio per il pannello posteriore dello schermo ed in due edizioni speciali dedicate a guerre stellari: Star Wars Special Edition Yoga 920 Rebel Alliance e Star Wars Special Edition Yoga 920 Galactic Empire.

Il Lenovo Miix 520 è un nuovo notebook 2 in 1″detachable”, ossia un ibrido notebook/tablet con componentistica concentrata nel blocco dello schermo (come un tablet) e tastiera rimovibile, che supporterà CPU Intel di ottava generazione (inclusi gli i7 quad core), fino a 16GB di RAM DDR4 e 1TB di memoria su SSD PCIe.

Il Miix520 sarà dotato di uno schermo da 12,2″ IPS (1920×1200) con supporto a Windows Ink, fotocamere anteriore e posteriore da 5MP (sarà disponibile una variante con posteriore da 8MP), una porta USB 3.0 ed una UBS Type C per un peso totale di 1,26 chili ( 880g senza tastiera); la batteria secondo le stime garantirà circa 7,5 ore di utilizzo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pirateria informatica, il tornado cyber peggio di Irma: almeno 140 milioni di vittime

next
Articolo Successivo

Fiera europea dell’elettronica, LG presenta i nuovi monitor da gaming, proiettori e TV OLED

next