Altri fischi e altri cori all’uscita dalla chiesa di Vicofaro diretti agli esponenti di Forza Nuova presenti oggi durante la messa di don Massimo Biancalani a Pistoia (guarda VIDEO). Il gruppo è uscito dal retro della chiesa, protetti da un cordone di forze dell’ordine mentre venivano contestati anche con il lancio di un paio di pomodori. Uno dei militanti di estrema destra risponde alle domande de ilfattoquotidiano.it: “No, non c’è stato il tempo di confessarci”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pistoia, chiesa gremita per la messa di don Biancalani. Forza Nuova nelle panche esattamente sul lato opposto a quelle dei migranti

next
Articolo Successivo

Ravenna, in cento ricordano il gerarca Ettore Muti. Ma per la prima volta senza le spoglie (e anche senza saluti romani)

next