Al termine della discussione generale, il Ministro della Salute Betarice Lorenzin, è intervenuta nell’aula del Senato, per motivare le ragioni del ‘decreto vaccini‘. Un lungo intervento più volte interrotto da chi contesta l’impianto del decreto, in particolare da Paola Taverna, Barbara Lezzi e dalla ex M5S (oggi nel gruppo GAL) Paola De Pin. “Il Paese non è diviso su questo decreto” ha detto la Ministra Lorenzin.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Banche Venete, la Camera vota la fiducia. Ma M5s prepara ostruzionismo: 14 ore di interventi per bloccare i lavori

next
Articolo Successivo

Vaccini, c’è l’intesa Pd-Forza Italia sul decreto al Senato. Salta obbligo medici e insegnanti: non ci sono coperture

next