Corsa contro il tempo in Arkansas per fermare la maratona di esecuzioni capitali previste entro la fine di aprile, a causa della scadenza dei farmaci per l’iniezione letale. A protestare contro la raffica di esecuzioni (in parte bloccate da un giudice federale) anche l’attore Johnny Depp.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ragazza italiana trovata morta a Londra nel suo appartamento. Tra le ipotesi non si esclude il suicidio

next
Articolo Successivo

Pasqua, in Egitto senza festeggiamenti dei copti dopo gli attentati: “Pregare è diventato pericoloso”

next