Sono morte le tre persone coinvolte in un incidente stradale avvenuto lunedì sera a Torino. Un giovane è stato investito e ucciso da una motocicletta in corso Unione Sovietica, all’angolo con corso Sebastopoli, non lontano dallo stadio Grande Torino e dal PalaAlpitour. In sella alla moto due persone: il conducente della Yamaha è morto sul colpo, la passeggera poco dopo. I tentativi dei sanitari del 118 di rianimarla di rianimarla sono stati inutili. Secondo le prime ricostruzioni della polizia municipale, il pedone ha attraversato la strada improvvisamente e il conducente della moto non è riuscito a evitare lo scontro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Velletri, è morto il bambino caduto in un pozzo profondo otto metri

next
Articolo Successivo

Teatro dell’Opera di Roma. 47 milioni di debiti, più costi che incassi, un esercito di impiegati: ombre sulla gestione Fuortes

next