“Nel decreto che faremo a metà aprile inseriremo un fondo per la ricostruzione che sarà molto rilevante: oltre un miliardo di euro all’anno per i prossimi 3 anni per la ricostruzione delle aree colpite da terremoto”. Questo l’annuncio del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, al termine della riunione a Palazzo Chigi con i presidenti delle Regioni colpite dal terremoto. “Le modalità con cui questo fondo sarà utilizzato saranno rese note dal governo ad aprile – ha spiegato il Gentiloni. Che ha poi elencato gli obiettivi: “Questo fondo servirà per fare tre cose: la ricostruzione nelle zone colpite, il sostegno al reddito e all’attività delle imprese attraverso zone franche in queste aree e misure per la sicurezza degli edifici anche oltre il cratere, cioè nella cosiddetta zona 1 dal punto di vista sismico”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi dei parlamentari, l’ultimo problema di facciata degli odiatori di professione

next
Articolo Successivo

M5s Genova, Di Battista querelato da Cassimatis. Ecco le dichiarazioni che gli sono costate la denuncia

next