Da oggi un piccolo antipasto della prossima “rivoluzione” elettrica che arriverà sulle nostre strade è presente anche dentro le mura alte e austere della Città del Vaticano. La filiale italiana della Volkswagen ha infatti donato alla Gendarmeria Vaticana due utilitarie Up! a trazione 100% a batteria, destinate al servizio di ordine pubblico e sicurezza. Le due vetture sono state allestite, come si può vedere nella foto, con la livrea che porta i colori dello Stato Pontificio e sono dotate di dispositivi luminosi e sonori, in ottemperanza alle specifiche indicate dal Corpo della Gendarmeria di Sua Santità. Le e-Up! sono spinte da un motore da 60 kW e la loro autonomia arriva fino a 160 chilometri, più che sufficiente per affrontare un normale commuting urbano.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Opel Crossland X, iniziano le vendite del suv compatto tedesco. Prezzi a partire da 16.900 euro – FOTO

prev
Articolo Successivo

Non basta la città, ora Smart si prende anche il mare: ecco il prototipo Forsea – FOTO

next