Chi sta con Renzi? Chi è suo avversario? Quali sono i rapporti di forza? Cosa vuole chi parla di scissione? Su che posizione resta chi ha la guida del partito e cosa propongono i mediatori per un evento – la scissione – che viene definito alternativamente “disastro”, “dramma”, “tragedia”, “ferita” o “incubo”, come ha detto da ultimo il più vigoroso sostenitore della nascita del Partito Democratico, cioè Walter Veltroni? Ecco la mappa del Pd in una situazione che cambia giorno dopo giorno, e che porterà l’assemblea di domenica prossima e, il giorno prima, alla “Controassemblea” di Rossi, Emiliano e Speranza. L’obiettivo dei renziani – sostenuti dalla corrente di Franceschini – è fare le primarie già il 9 aprile e quindi dedicare marzo ai congressi dei circoli. Una vera corsa contro il tempo. All’assemblea parteciperanno in mille più i cento in rappresentanza dei parlamentari del Partito democratico. Per avviare l’assemblea bastano circa 500 delegati.

Pd tra lealisti, scissionisti, lupi solitari, pontieri: mappa delle fazioni all’assemblea che può portare all’addio

AVANTI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

D’Alema è già al dopo Pd: “Strumenti in campo inutili. Serve alternativa”. E cita Bobbio e Gramsci

next
Articolo Successivo

Roma, Raggi: “Terza polizza? Io estranea, verificherò con i miei avvocati”

next