Grande successo all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino per il Quint’etto, la formazione d’archi dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia che si è esibita nel nuovo molo dello scalo romano durante il flash mob che ha dato il via a ‘Santa Cecilia al volo’, il programma di concerti previsti in aeroporto fino a maggio realizzato in collaborazione con Aeroporti di Roma. Di grande impatto è stata l’esecuzione di un’originale trascrizione di ‘Eine kleine Nachtmusik’, con uno dei componenti del Quint’etto che vestiva i panni di Mozart, indossando uno dei costumi originali del film ‘Amadeus‘, messo a disposizione dalla Sartoria Tirelli.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Piove sul bagnato”: miliardario brasiliano vince 3,2 milioni di dollari al casinò

next
Articolo Successivo

Volano pugni ad alta quota, scoppia la rissa sul volo per Londra: atterraggio d’emergenza ad Istanbul

next