Al teatro Vittoria di Roma, MicroMega, in collaborazione con l’eurodeputato Curzio Maltese (GUE), ha organizzato un dibattito pubblico sulla ‘decostituzionalizzazione’ in atto in Europa. Dal palco dono intervenuti Stefano Rodotà, Gustavo Zagrebelsky, Lorenza Carlassare, Anna Falcone, Paolo Flores d’Arcais, Curzio Maltese, Moni Ovadia, Riccardo Petrella. Alla manifestazione ha preso parte anche l’attore Claudio Santamaria che leggerà brani di grandi personalità democratiche. Zagrebelsky ai microfoni de ilfattoquotidiano.it, ha commentato il dato diffuso da Demopolis secondo cui 1 italiano su 2 non conosce il tema del referendum del 4 dicembre addentrandosi poi nella questione fino a definire quella di Renzi una “riformetta governativa

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Referendum costituzionale, Viminale: “Consegnati tutti i dati su italiani all’estero”

next
Articolo Successivo

Referendum, Rodotà: “Voto estero? Preoccupazione per genuinità”. Maltese: “Lettera Renzi? Paura del No”

next