Un aereo da turismo si è schiantato al suolo questa mattina poco dopo il decollo dall’aeroporto di Malta uccidendo tutte e cinque le persone a bordo. Sono francesi tutte e cinque le vittime dell’incidente. Lo ha riferito una fonte militare dell’aeroporto. Il Fairchild Metroliner si è schiantato poco dopo il decollo alle 5.30 dell’ora locale. I morti sono tre ufficiali del ministero della Difesa francese e due contractor privati. Lo ha fatto sapere il ministro della Difesa di Parigi, Jean-Yves Le Drian. Il governo di Malta ha confermato che il volo era parte di un’operazione di sorveglianza doganale francese sul mar Mediterraneo, in corso da cinque mesi e destinata a tracciare le rotte dei traffici illeciti di ogni genere, tra cui di persone e droga, ha riferito Malta Today

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Iraq, in prima linea con i guerriglieri peshmerga: “Accerchiata Bashiqa”

next
Articolo Successivo

Calais, al via lo sgombero della “giungla”: partito il primo autobus, situazione sotto controllo (FOTO e VIDEO)

next