Tensione e tafferugli a Napoli in occasione della visita di Matteo Renzi. Nella Galleria Umberto I le forze dell’ordine hanno caricato i manifestanti che hanno tentato di forzare il cordone per giungere davanti al Teatro San Carlo dove era atteso il premier. Tra le persone colpite dai manganelli anche il consigliere comunale Eleonora De Majo, esponente del centro sociale Insurgencia. Scontri si sono verificati anche in via Chiaia a pochi passi dal Massimo partenopeo con i negozianti costretti ad abbassare le saracinesche

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, servono cambiamenti strutturali

next
Articolo Successivo

Chiara Appendino incontra Virginia Raggi a Roma: “Non credo abbia bisogno dei miei consigli”

next