“Allontanatevi”. E’ l’urlo di uno degli addetti alla sicurezza della passerella sul lago d’Iseo dall’artista Christo, dopo che un battello ha rischiato di sbattere contro la struttura galleggiante. Il filmato girato da Sebastiano Marenzi risale a domenica sera. Secondo quanto ricostruisce il quotidiano online l’Eco di Bergamo il comandante dell’imbarcazione ha trovato l’attracco occupato e ha portato il battello in mezzo al lago. Ma la corrente lo ha portato progressivamente verso la passerella e “non ha potuto evitare di dare motore per evitare un eventuale contatto”, per fortuna senza conseguenze

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

No Tav, 20 misure cautelari di cui 11 arresti. “Responsabili delle tensioni del giugno 2015 a Chiomonte”

next
Articolo Successivo

Terremoto Reggio Calabria, scossa di magnitudo 3.1: epicentro a Polistena

next