La giocatrice milanese viene battuta in due set dalla ceca Lucie Safarova per 6-3 6-2 in un’ora e dieci minuti di gioco. Subito finita l’avventura di Francesca Schiavone nel primo turno degli Internazionali d’Italia, torneo Wta Premier in corso sui campi in terra rossa del Foro Italico a Roma. Sul Centrale la milanese, wild card, numero 91 in classifica a livello mondiale, alla sua 19esima partecipazione consecutiva al torneo romano è stata sconfitta dalla numero 15 del ranking e decima testa di serie, reduce dalla vittoria nel torneo di Praga. “Mi sono allenata per quattro giorni ma non sono mai riuscita a trovare il ritmo e le sensazioni giuste”. Sono le parole di Schiavone dopo la pesante sconfitta.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Internazionali d’Italia 2016, Gael Monfils come gli Harlem Globetrotters: vola sopra Daria Gavrilova (VIDEO)

prev
Articolo Successivo

Internazionali d’Italia 2016, Fabio Fognini fuori tra i fischi. Si salva solo Seppi

next