Migliaia di fedeli di Scientology sono accorsi a Milano, in viale Fulvio Testi, per l’inaugurazione della sede più grande al mondo, dicono i partecipanti. Certo è che la nuova Chiesa di Scientology sia la più grande di Italia: si tratta di un vecchio stabile della Philips di circa 9mila metri quadrati. “Non siamo una setta, siamo tutto il contrario“, spiegano i partecipanti, anche se l’ingresso è vietato ai giornalisti. I presenti negano che Scientology sia solo un circolo per persone ricche: “Si paga solo un prezzo per i corsi, come per andare in palestra”. Tra le iniziative della chiesa, raccontano i fedeli, rientrano anche progetti di contrasto all’uso di stupefacenti. “Quando si insedia una chiesa di Scientology – dicono i partecipanti – è provato che ci sia un calo del consumo di droga”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Omicidio Bussero, uomo ucciso a colpi di pistola: arrestato agente di polizia

next
Articolo Successivo

Lucia Annibali pubblica la sua foto dopo il 16esimo intervento: ‘Per non dimenticare’

next