Hanno cercato di linciarlo dopo che ha tentato di molestare un bambino a bordo di un autobus. E’ successo a Rimini, dove un 65enne di Brescia è stato denunciato dalla polizia. Nei suoi confronti è stato emesso anche un foglio di via con divieto di avvicinamento al capoluogo romagnolo per tre anni.

Il 65enne era già noto alle forze dell’ordine per episodi analoghi. L’episodio è accaduto domenica sera sul bus della linea 11. All’altezza di Miramare, una donna ha riconosciuto il 65enne perché la mattina stessa aveva molestato in spiaggia suo figlio di pochi anni. L’uomo stava infastidendo un bambino a bordo del bus e così la signora l’ha segnalato agli altri passeggeri che l’hanno circondato per evitare che scappasse alla prima fermata. Solo l’arrivo dei poliziotti ha impedito che venisse picchiato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sblocca Italia, Pizzarotti scrive a Renzi: “Se si segue modello Parma, si chiudono gli inceneritori”

prev
Articolo Successivo

Piacenza, vince a tombola contratto lavoro di 4 mesi con un biglietto da 2 euro

next