La Sampdoria rinuncia all’attaccante Georgios Samaras. Il bomber greco, 30 anni, ex Panathinaikos e Celtic Glasgow, ha trascorso gli ultimi due giorni a Roma per accurate visite mediche dato il suo trascorso non troppo felice da questo punto di vista, e infatti gli esami di rito hanno evidenziato dei problemi che hanno fatto decidere a Massimo Ferrero di non tesserarlo.

Pare che i nuovi controlli effettuati questa mattina abbiano evidenziato un problema alla schiena che avrebbe costretto il giocatore a tornare ad allenarsi non prima di quindici giorni; ulteriori test hanno convinto la Sampdoria a interrompere la trattativa e a lasciare libero il bomber greco. Per Samaras si aprono quindi le porte di un avventura negli Stati Uniti in Mls mentre il club blucerchiato dovrà cercare un altro profilo per reparto offensivo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calciomercato Juventus, preso il terzino Siqueira. Roma: Dzeko c’è. Felipe Melo vuole l’Inter – LE TRATTATIVE

prev
Articolo Successivo

Calciomercato Roma, arriva un altro colpo: preso il baby fenomeno Gerson

next