La Sampdoria rinuncia all’attaccante Georgios Samaras. Il bomber greco, 30 anni, ex Panathinaikos e Celtic Glasgow, ha trascorso gli ultimi due giorni a Roma per accurate visite mediche dato il suo trascorso non troppo felice da questo punto di vista, e infatti gli esami di rito hanno evidenziato dei problemi che hanno fatto decidere a Massimo Ferrero di non tesserarlo.

Pare che i nuovi controlli effettuati questa mattina abbiano evidenziato un problema alla schiena che avrebbe costretto il giocatore a tornare ad allenarsi non prima di quindici giorni; ulteriori test hanno convinto la Sampdoria a interrompere la trattativa e a lasciare libero il bomber greco. Per Samaras si aprono quindi le porte di un avventura negli Stati Uniti in Mls mentre il club blucerchiato dovrà cercare un altro profilo per reparto offensivo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Calciomercato Juventus, preso il terzino Siqueira. Roma: Dzeko c’è. Felipe Melo vuole l’Inter – LE TRATTATIVE

next
Articolo Successivo

Calciomercato Roma, arriva un altro colpo: preso il baby fenomeno Gerson

next