“Bisogna che la gente sappia che c’è una evoluzione sul tema lavoro che cambierà ogni cosa fra dieci anni. Da qui ai prossimi quindici anni i lavori medio bassi scompariranno e avremo milioni di disoccupati in mezzo a una strada. Per questo bisogna pensarci adesso e capire cosa diventerà l’occupazione nel futuro”. Così il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo (a Roma), descrive il senso della marcia pentastellata per il reddito di cittadinanza che sabato prossimo andrà da Perugia ad Assisi. Uscendo da un hotel della Capitale per raggiungere il Parlamento scherza poi con i cronisti dopo che si accorge di essere salito sul taxi sbagliato: “Mi vogliono fare fuori? Vediamo, noi combattiamo”  di Annalisa Ausilio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi condannati, approvata l’abolizione (a metà): fuori M5S e Forza Italia

next
Articolo Successivo

Gattini su Salvini, flash mob virtuale sul profilo Facebook del leader della Lega: “Scatenate felini in nome dell’amore”

next