Avanzano circospetti nell’atrio deserto, imbracciando le armi. Il ministero dell’Interno della Tunisia ha pubblicato oggi su Facebook un video girato dalle telecamere di sorveglianza del museo del Bardo in cui si vede l’ingresso nell’edificio dei due miliziani che hanno compiuto l’attacco di mercoledì. I due, armati, erano vestiti in abiti sportivi e al termine del filmato il ministero ha aggiunto le foto che mostrano i corpi dei terroristi dopo la loro uccisione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gran Bretagna, dal primo aprile scatta la Google Tax

prev
Articolo Successivo

Yemen, il Dipartimento di Stato Usa ha evacuato le forze americane nel paese

next