Lite a L’Arena (Rai1) tra Massimo Giletti e Mario Capanna, ex leader di Democrazia Proletaria. Dopo vari botta e risposta sul tema dei vitalizi tra i due (“Prendo un vitalizio di 5mila euro al mese, ma non sono un privilegiato” aveva dichiarato tempo fa Capanna ndr). “Noi paghiamo il canone per farci rincoglionire da te”, ha esclamato Capanna. Giletti ha raccontato di essere stato minacciato di querela dal politico, poi ha lanciato il libro a terra dell’ex deputato. Capanna ha invitato, dopo lo spot, Giletti a raccogliere il libro e gli ha gridato: “Raccogli il libro e vergognati”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Televisione: dall’Isola dei Famosi ai tg, cosa funziona in onda

next
Articolo Successivo

Sanremo 2015, domani si parte tra pregiudizi e incognite

next