“Non è una campagna acquisti, i componenti di Scelta Civica già sostenevano il governo”. Maria Elena Boschi (Pd), ministro per le Riforme, commenta così – a margine del premio Santo Stefano di Prato – il recente passaggio di otto parlamentari di Scelta Civica al gruppo Pd. Il ministro poi, spiega: “Credo sia un valore aggiunto avere un partito aperto a nuovi contributi”. In merito al percorso di riforme, la Boschi illustra la tempistica dei prossimi giorni: “Avremo in aula già da questa settimana, alla Camera, le riforme costituzionali”. Aggiungendo: “Lavoreremo dalle 9 alle 23 tutti i giorni, sabato compreso per cercare di arrivare al termine del percorso”. Infine, per quanto riguarda la legge elettorale, il ministro afferma: “Mi auguro che il testo uscito dal Senato possa essere approvato il prima possibile anche dalla Camera” di Max Brod

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

SC, Giannini: ‘Passaggio al Pd? Con Monti neanche una parola, ci ha abbandonati’

next
Articolo Successivo

Salvini sbarca a Palermo. Ma in città scatta la “Giornata dell’orgoglio terrone”

next