“Noi non andremo al Nazareno dove Renzi ha incontrato Berlusconi, il premier faccia i nomi della rosa dei candidati per il Colle e noi li sottoporremo al voto online”. Ad annunciare l’assenza del Movimento 5 Stelle alle consultazioni con il Pd per un accordo sul prossimo inquilino del Colle, è Alessandro Di Battista dal palco di Piazza del Popolo durante la manifestazione ‘Notte dell’onestà’. Tutta la piazza urla la risposta all’invito del premier leggendo il testo che scorre sul maxi schermo: “Renzi ha già deciso che il Capo dello Stato sarà eletto dopo la quarta votazione quindi con la metà più uno dei voti. In questo modo sarà chiara espressione del Patto del Nazareno”  di Annalisa Ausilio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grillo: “Napolitano ha lavorato contro la democrazia”. E manda un ‘vaffa’ a Renzi

next
Articolo Successivo

Italicum e Quirinale: ‘Gli gnorri’

next