* Quirinal party, viaggio fantasy alla conquista del Colle

Con una mossa a sorpresa Silvio Berlusconi ha ottenuto da Matteo Renzi, in cambio dell’appoggio di un suo candidato al Quirinale, una clausola di salvaguardia che obbliga il Parlamento ad andare al voto con l’Italicum non prima del 2036.

Non è stato facile per Renzi accettare l’idea di farsi carico del governo per così tanto tempo, ma B. è stato irremovibile. La discussione era infatti partita su una data assai più distante (il 2050) e i negoziati si sono a lungo arenati, fino a trovare l’accordo che si è detto. Connesso a questo patto un prolungamento della carica presidenziale. Berlusconi infatti teme che tra sette anni possa impadronirsi del partito il giovane leone Raffaele Fitto perciò ha chiesto a Renzi una prossima riforma costituzionale che porti a dieci anni la permanenza al Quirinale.

Il premier ha spiegato, prima di dar via all’accordo, che l’intesa dev’essere approvata dalla direzione del Pd in ragione delle presumibili rimostranze dell’opposizione interna. B. L’ex Cavaliere si è offerto di spiegare direttamente alla direzione del Nazareno i termini del patto e i notevoli vantaggi per gli attuali deputati e senatori.

→  Sostieni l’informazione libera: Abbonati rinnova il tuo abbonamento al Fatto Quotidiano

il Fatto Quotidiano, 3 Gennaio 2015

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Napolitano scrive al Papa: “Governi agiscano contro corruzione e criminalità”

next
Articolo Successivo

Riforme, Matteo Renzi ci riprova: “Nel 2015 un provvedimento al mese”

next