“Avevamo già fatto una serie di denunce nel mondo della cooperazione e chiesto da tempo una nuova legislazione e interventi straordinari per fare pulizia nel sistema delle cooperative“. Così il segretario generale Cgil Susanna Camusso sull’inchiesta ‘Mondo di mezzo che mostra la connivenza fra mafia e politica nella Capitale. “Abbiamo la conferma di un sistema malato e corrotto che parte dagli appalti, per questo – continua – siamo convinti della necessità di una nuova legislazione” di Annalisa Ausilio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giuliano Poletti: ‘Foto con Buzzi mi fa star male, non c’entro con simili schifezze’

next
Articolo Successivo

Mafia Capitale, Pd Roma azzerato: colpo alla “culla” dei big, da D’Alema a Rutelli

next