Ho aderito alla petizione del Fatto Quotidiano “Chi sa parli, verità per Stefano Cucchi, convinto che la pressione e l’indignazione dell’opinione pubblica italiana possano contribuire in modo determinante all’individuazione dei responsabili della morte di Stefano.

Cucchi 675

È inquietante che per sette giorni Stefano sia stato un desaparecido, sottratto alla vista, all’amore e alla cura della sua famiglia.

Dal 15 al 22 ottobre 2009, invece, Stefano ebbe a che fare con oltre un centinaio di funzionari pubblici.

E allora, è altrettanto inquietante che se la “verità processuale” pare non aver detto nulla di ciò che accadde davvero cinque anni fa, ciò possa dipendere dal fatto che da quel centinaio di persone non sono pervenute le informazioni necessarie o che di informazioni del genere non se ne è tenuto conto.

Cinque anni sono tanti, insopportabilmente tanti. Ma non sono troppi perché si arrivi a quella che Stefano, come usiamo dire a Roma, avrebbe chiamato la “sincera verità”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Corruzione, “indagato il deputato Pd Di Stefano”, protagonista alla Leopolda

next
Articolo Successivo

Maroni indagato, ex direttore Eupolis patteggia la pena a 8 mesi

next