Nella blogsfera c’è chi lo ha chiamato “un tweet freudiano”, chi ha gioito e chi ha avuto un tuffo al cuore, ma poi è stato messo in chiaro quello che era intuibili sin dall’inizio: il messaggio “Live video: guarda la conferenza stampa sulle dimissioni di Obama” – quando invece si trattava della confernza stampa sulle dimissioni del ministro della giustizia Holder – apparso sull’ account Twitter del New York Times Firts Draft era sbagliato. Forse per la fretta. Il tweet è stato rapidamente ritirato, e ne è apparso uno nuovo che affermava “Rettifica: Live video, guarda la conferenza di stampa di Obama che annuncia le dimissioni del ministro della giustizia qui” con l’indirizzo internet: http://www.nytimes.com/politics/first-draft”. Il danno però era fatto, e via Twitter c’è stato chi ha facilmente ironizzato che “il nome dice tutto, first draft”: prima stesura. Di fatto una brutta copia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isis, Carla Del Ponte: “Attacco Usa in Siria è una violazione del diritto internazionale”

next
Articolo Successivo

Nucleare, nessun accordo tra Iran e i 5 + 1. Usa: “Distanze significative”

next