La recente sentenza del Tribunale di Roma, che ha dato il via libera all’adozione per una coppia di lesbiche, ha riaperto il dibattito sul diritto alla genitorialità per le coppie samesex. E’ arrivato il tempo per discutere anche in Italia una legge che regolamenti la stepchild adoption e le altre forme di adozione? Oppure è il caso di procedere per gradi in un paese che non ha ancora regole sulle unioni civili e sui matrimoni fra coppie omosessuali? Il tema divide le coscienze. L’abbiamo riproposto ai cittadini che hanno trascorso un week end in un centro termale. “Per crescere un figlio servono un padre e una madre”, dicono alcuni. “Non si può negare agli omosessuali il diritto a essere genitori”, ribattono altri. E voi cosa ne pensate? Dite la vostra nei commenti e votando la risposta che vi convince di più  di Piero Ricca, riprese Ricky Farina, con la collaborazione di Matteo Fiacchino

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Conti pubblici, rischio commissariamento della Troika per l’Italia? Vox e sondaggio

next
Articolo Successivo

Crisi e disoccupazione, quanta fiducia hai nel sindacato? Vox e sondaggio

next