PolitiCamp2014, secondo giorno. Sul palco della “Leopolda civatiana” in corso a Livorno dall’11 al 13 luglio si sono confrontati l’ex viceministro dell’Economia Stefano Fassina e Filippo Taddei che è stato l’economista sia di Matteo Renzi che di Pippo Civati. Due anime del Pd molto diverse tra loro che hanno partecipato all’incontro “L’economia del possibile“. A margine del dibattito l’ex viceministro Fassina ha commentato la questione esuberi  Alitalia: “Penso che si stiano facendo passi avanti ma tuttavia serve più chiarezza. L’approccio non può essere prima  licenziamo e poi troviamo l’accordo per i lavoratori”  di Emilia Trevisani

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Copia privata: 10 domande alla SIAE

prev
Articolo Successivo

Inps: cari giovani, volete la pensione? Sperate nel Pil

next