La Costa Rica è stata eliminata ai calci di rigore dall’Olanda ma non ci sono dubbi che sia la più bella sorpresa di questo Mondiale in Brasile che lascia senza aver mai perso una partita nei 90 o 120 minuti. Decisive le parate della stella Keylor Navas che ha detto: “E’ stato un mondiale incredibile. Pensavano di poterci battere facilmente, non è stato così”.

L’estremo difensore del Levante, che contro gli Oranje ha avuto l’aiuto del palo e della traversa ma ha anche compiuto interventi incredibili, ha aggiunto: “Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo fatto ed il gruppo è pronto per fare grandi cose. Stavolta non è andata bene ai rigori, a differenza della volta scorsa, ma siamo tutti uniti”.

Grande soddisfazione anche per il ct colombiano Jorge Luis Pinto che ha portato la Costa Rica a livelli impensabili: “Siamo orgogliosi di quello che abbiamo fatto. Non andiamo via sconfitti, ma usciamo a testa alta. Ci sta di sbagliare dei rigori, abbiamo fatto il possibile contro grandi calciatori. Ci siamo difesi, siamo stati anche un pò fortunati, ma avevamo fiducia. Futuro? Ci può essere un grande futuro, ma serve calma, dobbiamo capire meglio”.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brasile 2014, l’eroe dell’Olanda Krul: “Ripagata la fiducia di Van Gaal”

next
Articolo Successivo

Brasile 2014, Cannavaro: “Van Gaal? Non ha rispetto per Cillessen”

next