Ci sono serate televisive dal palinsesto fiacco (vedi il martedì), e poi altre, come quella di oggi, decisamente più ricche di proposte per tutti i palati. Su La7, Daria Bignardi conduce Le Invasioni Barbariche. Stasera intervista Massimo D’Alema, Beppe Severgnini, l’allenatore della Roma Rudi Garcia, Chiara Francini, Diogo e Tito Maniardi.

Su RaiDue, ultimo appuntamento con le blind auditions del talent The Voice of Italy, condotto da Federico Russo e con Raffaella Carrà, Piero Pelù, Noemi e J Ax nelle vesti di coach. Gli ascolti del programma sono in continua ascesa, dopo la partecipazione di suor Cristina, il cui video su YouTube è diventato un fenomeno mondiale. Italia1 propone Le Iene Show, con Ilary Blasi, Teo Mammuccari e la Gialappa’s Band. Tra i tanti servizi, Luigi Pelazza si occuperà di torture che sarebbero avvenute all’interno di una base militare italiana in Iraq ai tempi della nostra partecipazione alla missione internazionale.

Grande calcio su Rete4, con la diretta del derby spagnolo Atletico Madrid-Barcellona, ritorno dei quarti di finale di Champions League. All’andata, i biancorossi di Diego Simeone, sorprendentemente in testa nella classifica della Liga spagnola, avevano bloccato i blaugrana sul risultato di 1 a 1 al Camp Nou.

Su RaiTre torna Chi l’ha visto?, condotto da Federica Sciarelli, mentre le proposte meno interessanti della serata vengono dalle due ammiraglie di Rai e Mediaset: su RaiUno va in onda il film Amazing Racer, su Canale5 la soap spagnola Il segreto.

Sul digitale, Rai4 trasmette Simone, con Al Pacino e Winona Ryder, pellicola che tra le prime ha analizzato il sottile confine tra reale e virtuale. Teatro su Rai5, con Totem di Alessandro Baricco, mentre su RaiMovie tocca a un cult anni Ottanta: La Signora in Rosso, con Gene Wilder e Kelly LeBrock (e le musiche di Stevie Wonder).

Su La5 va in onda il filmetto adolescenziale Una canzone per te, mentre Iris trasmette l’acclamatissimo (forse troppo) L’attimo fuggente, con Robin Williams. LaEffe, il canale di Feltrinelli, trasmette una nuova puntata del programma di Gad Lerner Fischia il vento. Stasera si parlerà di Europa e populismo, con interviste, tra gli altri, a Romano Prodi e Giulio Tremonti.

Sul satellite, oggi è il gran giorno del debutto di Sky Atlantic, nuovo canale del bouquet di casa Murdoch, che trasmetterà le serie americane più belle e seguite del momento. Si comincia alle 21 con una lunga serata dedicata a un vero gioiello: House of cards con Kevin Spacey.

Su Fox, episodi in prima tv di Perception e White Collar, mentre Fox Life manda in onda Castle e il talent di moda Project Runway Italia, condotto da Eva Herzigova.

Su SkySport3, la diretta dell’altro quarto di finale di Champions League tra Bayern Monaco e Manchester United, mentre sul fronte cinematografico merita una menzione solo la proposta di SkyCinema Classics, che manda in onda Missione Goldfinger, terzo capitolo della saga della saga di James Bond con Sean Connery. Buona visione.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore