Modi idioti di morire… Dumbest way to die
L’agenzia di Advertising McCann di Melbourne, già un paio di anni fa creò questa campagna virale per la sicurezza
I treni viaggiano su una linea retta. Se vieni colpito da un treno, probabilmente hai fatto qualcosa di sbagliato, ed essere colpito da un treno è un modo stupido di morire.
– Trains travel in a straight line. If you get hit by a train, you’ve probably done something wrong which makes getting hit by a train one of the dumbest ways to die. – che ha fatto il pieno di click (al momento settantuno milioni, per il primo video di questa saga (che in marketing si definisce “Big Idea”), per San Valentino prosegue con questo virale, Tenero.

Interflora
L’agenzia di comunicazione Lachose produce per Interflora (brand madre di San Valentino) questo virale che fa sorridere…

 

La verità sui single – The Truth About Being Single –
Lo youtuber (colui che usa attivamente un canale youtube ) ha creato questo virale davvero esilarante…

 

L’affissione più calda…(nel vero senso della parola) -The Hottest poster-
L’agenzia di berlinese Glow ha creato questa affissione, guerrilla, viral.
Interessante dinamica…

The Duch Kiss crea un un progetto interessante, riguarda l’alfabetizzazione sessuale (nei riguardi dell Hiv) 
In tutto il mondo, solo un gay su dieci ha accesso all’educazione sessuale, la cura dell’ Hiv e trattamento sanitario.
Across the globe, only one in ten gay men has access to sex education, Hiv care and healthcare treatment. 
L’Aids Fonds difende il diritto alle cure sanitarie ed ha avviato il lancio della campagna #dutchkiss in solidarietà con la comunità LGBT mondiale. Un simbolo internazionale della tolleranza, amore, libera scelta del partner e dell’assistenza sanitaria. 
The Aids Fonds defends this right to health care and has initiated the launch of the #dutchkiss campaign in solidarity with the global LGBT community. An international symbol of tolerance, love, free choice of partner and health care. 

 

E per finire, 
Come Together
campagna di sensibilizzazione sul sesso protetto.


questa notte divertitevi pure ovviamente…ma protetti! 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Renzi ‘dimette’ Letta su Twitter #proviamoci

prev
Articolo Successivo

Dino Boffo rimosso dalla direzione di Tv2000, l’emittente dei vescovi italiani

next