Il deputato del Movimento 5 Stelle Girgis Giorgio Sorial interviene alla camera durante la seduta per l’approvazione del ddl sul bilancio dello Stato per il 2014. E denuncia la maggioranza di governo, Pd in prima fila, “che continua a dire balle non riuscendo mai a stare dalla parte dei cittadini”. I toni sono durissimi: “Porcellini del porcellum che votate lo schifo della legge di stabilità: raccontate fregnacce“. E ancora: “Avete eletto segretario Renzi: evidentemente sentivate la mancanza di Berlusconi e adesso abbiamo Renzusconi”. Parole che costringono la presidente della Camera Laura Boldrini a intervenire interrompendo il deputato cinquestelle: “Usi termini adeguati”, lo esorta tra le proteste degli altri gruppi. Ma Sorial non demorde: “Dite di avere le palle? Ma non d’acciaio, di sterco”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Slot, Alfano rinnega la norma che punisce gli enti locali: “Può essere cancellata”

next
Articolo Successivo

Costi politica, Camera approva bilancio 2014: “Taglieremo 50 milioni di euro”

next