“Abbiamo una classe politica incapace e inetta. Questi qua non hanno fatto una cosa che servisse in 20 anni”. Lo afferma l’imprenditore Lucio Chiavegato, aderente al movimento dei Forconi, che denuncia il disastro del Paese nella gestione delle attività manifatturiere e accusa: “Stanno cercando di nascondere sotto il tappeto i problemi del Paese. Brunetta, Equitalia non l’hanno inventata i comunisti che mangiano i bambini, l’avete creata voi”. E precisa: “Eviterei i paragoni con la marcia su Roma. Abbiamo una classe politica delegittimata, un capo dello Stato che aveva detto che non si sarebbe fatto rieleggere. Brunetta, voi che avete devastato questo Paese negli ultimi 30 anni, non avete fatto una legge a favore delle imprese e degli operai”. Chiavegato aggiunge: “Se volessimo sfruttarla, con il Made in Italy avremmo una capacità economica devastante. C’è tanta voglia di giustizia, c’è tanta voglia che ve ne andiate tutti”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Rampini: “Rabbia è la parola chiave”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Ferro, leader Forconi: “Brunetta, vi dovete vergognare”

next