Al Teatro Parenti di Milano si è presentato Green Italia, nuovo soggetto politico che vuole dare voce e proposte alle istanze dell’impresa, dell’innovazione, della qualità, della ricerca, della partecipazione, puntando sulla rinascita dell’attivismo tra forze sociali e produttive che sentono l’urgenza del cambiamento. Diversi e di provenienze politiche eterogenee i soggetti promotori, accomunati dalla volontà di superare vecchie divisioni in nome di una visione comune, rigorosamente “green“: da Monica Frassoni a Fabio Granata, da Francesco Ferrante a Fiorello Cortiana passando per Roberto Della Seta, Peppe Nanni, Monica Centanni e altri  di Alessandro Madron

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Berlusconi e i congiurati, storia di iene e gattopardi

next
Articolo Successivo

Grillo vs Letta: “Falsità sul Porcellum” e il premier: “E’ lui che mente”

next