Servizio di Luca Bertazzoni sulla crisi surreale che ha colpito il Pd in occasione della riunione dei grandi elettori per decidere il candidato del centrosinistra al Colle. Le telecamere immortalano le contestazioni dell’elettorato del Pd, le facce imbarazzate dei dirigenti del partito e le lacrime di una ragazza: “Ci hanno tradito. Con l’inciucio con Berlusconi hanno consegnato il Paese a Grillo. E io dovrò andare via dall’Italia”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Santoro sul Pd: “Una nave senza capitano”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Gino Strada: “Il fronte italiano e la crisi irrimediabile”

next