Dopo l’apertura di Bersani a Grillo (“Ci dica cosa vuole fare”) ci si interroga sul prossimo futuro. Il Pd andrà verso il governissimo o darà vita a un esecutivo a termine (e basato su pochi punti) assieme al Movimento 5 Stelle? David Perluigi ne ha parlato con Sofia Ventura, politologa e docente all’Università di Bologna e alla Luiss School of Government, Paolo Bracalini de Il Giornale. In collegamento da Milano Peter Gomez, direttore del fattoquotidiano.it e Silvia Truzzi del Fatto Quotidiano. Per interagire via Twitter gli hashtag sono #FattoTv#ele2013 e #avotofatto riguarda lo streaming

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Berlusconi: “Non si deve partire dalle alleanze ma dalle cose da fare”

prev
Articolo Successivo

Orfini (Pd): “Il M5s non è una società di proprietà di Beppe Grillo”

next