Mussolini ha fatto tante cose bene, tranne le leggi razziali“, Berlusconi dixit, in quel tranne c’é davvero tutto.

Tranne qualche migliaio di ebrei deportati dall’Italia e massacrati nei campi di sterminio.

Tranne le centinaia di migliaia di feriti e di morti durante la guerra.

Tranne Giacomo Matteotti e gli altri antifascisti ammazzati o feriti a morte,  dai fratelli Rosselli a Piero Gobetti.

Tranne gli etiopi appesi agli alberi.

Tranne i greci, gli albanesi, gli sloveni colpiti alle spalle.

Tranne i giornali e le case del popolo bruciate.

Tranne i sindacati abrogati e il diritto di sciopero cancellato.

Tranne la soppressione dei diritti civili e di libertà.

Tranne gli antifascisti spediti in carcere o in ” Villeggiatura” come ebbe a dire il medesimo cavaliere di Arcore.

Tranne le ultime raffiche di Saló.

Completate a piacere l’elenco dei Tranne e  possibilmente votate tutto ” Tranne” Berlusconi.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, al tramonto un piccolo esercito di senza tetto cerca rifugio nell’inferno

prev
Articolo Successivo

Olocausto, io ricordo

next