Puntuale alle ore 9 è iniziata l’assemblea dei soci Mps sulla ricapitalizzazione. Tra i soci più attesi c’è il leader del Movimento Cinque Stelle, Beppe Grillo che interviene subito e attacca: “Quello che hanno fatto alla banca Monte dei Paschi è peggio di Tangentopoli, di Craxi e di Parmalat insieme. Questo è il danno che hanno fatto. Hanno fatto di un partito una banca e di una banca un partito. E poi l’allarme di Grillo: “C’è un buco nei conti di 14 miliardi di euro, bisogna subito aprire un’inchiesta”  di Tommaso Rodano

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mps, Grillo accusa il Pd: “Sono i veri responsabili. Hanno spolpato la banca”

next
Articolo Successivo

Mps, Grillo cerca l’abbraccio dei senesi. Tra sorrisi e toni morbidi

next