“Centomila euro al giorno sono uno schiaffo in faccia alla miseria, anche in terra padana”. Su questo sono sembrano essere d’accordo tutte le donne leghiste che questa sera ad Albino (provincia di Bergamo) si sono date appuntamento al palazzetto dello sport per la terza edizione della Berghem Frecc, la festa invernale della Lega bergamasca, dove è atteso per un comizio il segretario federale Roberto Maroni. Sulle prime nessuna militante sembra voler parlare, ma appena viene scodellato il tema della discussione (la sentenza di separazione tra Veronica Lario e Silvio Berlusconi) mollano i freni e si lasciano andare a commenti tra l’ironico e l’indignato  di Alessandro Madron

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Catania, i detenuti del Lanza: “Un inferno di carcere, come polli in batteria”

next
Articolo Successivo

Video, Parroco sul presepe: “Schiacciate gli infami Odifreddi, Hack, Augias”

next