Il Consiglio dei ministri vara le nomine delle Authority e della Rai. Il premier Mario Monti: “Santoro e Freccero? Nomina non è concorso di abilità”. Poteri Forti? “Spero Bankitalia lo sia”  di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mani Pulite, vent’anni dopo. Padellaro: “Parleremo di come ricostruire”

next
Articolo Successivo

Agcom, un bocconiano di fiducia

next