A Comacchio sono 5 ora i seggi scrutinati. La nuova rilevazione conferma i risultati per quanto riguarda i primi due piazzamenti, quelli validi per andare al ballottaggio. Pierotti de L’Onda è primo con 874 preferenze (33.23%) e Fabbri (Movimento 5 Stelle) lo segue con 619 (23.60%). Di Munno (Pdl) risale al terzo posto con 338 (12.88%), lasciandosi di poco alle spalle Lealini (Voce giovane), a 312 (11.89%).

Cavallari del Centrosinistra è a 326 (12.42%), mentre la Tomasi (Lega Nord) è ultima a 157 (5.98%).

Un seggio è stato bloccato per irregolarità. A Comacchio gli scrutatori avrebbero svuotato l’urna con le schede sul tavolo anziché scrutinare scheda per scheda. Un rappresentante di lista ha fatto notare l’inusuale procedura ed è intervenuta la Digos.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Porretta resta al Pd: sindaco è Nesti

prev
Articolo Successivo

Anche a Budrio i 5 Stelle strappano il ballottaggio al Pd

next