James Murdoch, figlio del magnate australiano Rupert Murdoch, lascia la carica di presidente esecutivo di News International, la società editrice che nel Regno Unito pubblica il Times, il Sun e il Sunday Times. Lo riferisce la Bbc. Un comunicato del gruppo annuncia che Murdoch si è da presidente esecutivo per concentrarsi “nell’espansione di attività televisive internazionali”, ma l’ipotesi è che la compagnia abbia deciso di togliere il figlio del magnate dalla luce dei riflettori dopo lo scandalo intercettazioni che ha colpito il News of the World fino a spingerlo alla chiusura.

“Siamo tutti grati a James  – scrive il padre in un comunicato – per la sua leadership a News Intrenational e in Europa e in Asia, dove ha dato contributi duraturi alla strategia del gruppo”, ha detto annunciando che il figlio “assumerà una serie di mandati essenziali nel settore del pay-tv e le operazioni internazionali”. James – ha aggiunto – farà base a New York dove ha sede News Corp.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Scandalo Siae. Atto II.
Le reazioni

next
Articolo Successivo

L’Acta che non ci piace…

next