Un gruppo di europarlamentari ha visitato il cantiere dell’alta velocità a Chiomonte in Valsusa, per osservare lo stato dei lavori. Eva Lichtenberger, europarlamentare austriaca, dice: “Sembra di stare in un sito militare o della polizia, piuttosto che in un cantiere. Non ho visto neanche un segno dell’inizio dei lavori. Nemmeno una buca.”. Anche Gianni Vattimo è d’accordo: “Hanno fatto delle strade e hanno portato l’acqua, ma nessuno segno del tunnel”. Alla fine della visita i deputati europeo si interrogano su come siano stati utilizzati i fondi destinati al tunnel. Lichtenberger: “Questo è un progetto cofinanziato dall’Ue, ma non c’è trasparenza”  di Cosimo Caridi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sgarbi: “Ho avuto paura e me ne sono andato. Non sono un missionario”

next
Articolo Successivo

Neve, Mercalli avverte Alemanno: “Cadranno 5-10 centimetri”

next